menu

CHROMAVIS

Il nuovo headquarter Chromavis, azienda leader mondiale nella produzione di cosmetici, si presenta come un'architettura scultorea, dallo stile avveniristico, concepita secondo i criteri della eco-sostenibilità e del rispetto per il pianeta. Gli interni e gli esterni seguono le stesse linee di forza, definite da volumi, muri e finestre obliqui, punti taglienti e prospettive in continuo divenire.
Il progetto d'interior moderno e rigoroso si mescola con la scelta di materiali eleganti e preziosi e con una palette di colori caldi e accoglienti.
Le soluzioni di arredo seguono lo stesso imprinting. L'area destinata all'accoglienza è uno spazio iconico a metà tra un salotto borghese di casa e una zona di attesa, dove le sedute Barcellona in pelle nera si alternano a morbidi divani e poltrone in velluto.
Singolare è la soluzione adottata per i brainstorming: una giostra circolare con altalene colorate appese a una struttura metallica autoportante sostituisce il tradizionale tavolo con sedute annesse.
Gli ampi spazi dedicati agli uffici e alle sale riunioni per meeting o incontri informali sono permeati da un'atmosfera suggestiva.
Il Ristorante Vip, ambiente di quiete e relax per la pausa pranzo, è arredato con un grande social table e un'area lounge. La Gastronomia è un'area di pausa pranzo informale e conviviale.
Il salotto dell'Atelier ospita il divanetto dei Bouroullec e la sedia di Gaetano Pesce Up 2000.

Location Offanengo (Cr)

Year 2020

M2 45

Project Eba Engineering s.r.l

Interior Arch. Alessia Garibaldi e Arch. Marco Vigo

Landscape Frassinago Bologna